26 maggio 2016

Cinture, alcuni prototipi

Tempo fa, qualcuno mi ha posto la fatidica domanda: "E il libro di quest'anno? Che fine ha fatto?"
In effetti, dopo aver annunciato che avevo consegnato i progetti, ho mantenuto il silenzio stampa... tra alti e bassi, vi posso dire che il progetto è per ora sospeso. Meglio, da una parte ^^ così posso cambiare alcuni lavori che non mi convincevano del tutto!
Vi terrò aggiornati sugli sviluppi. 
Intanto vi posso anticipare che uno dei progetti è una cintura. 
Da un po' non lavoravo un filato così grosso, per cui ho dovuto riprendere la mano (e l'occhio sulle misure^^) preparando qualche "prototipo".

una cintura con filato da 2mm, chiusura con fibbia

una cintura con filato da 1,5mm chiusura a nodo

I disegni sono molto semplici, giusto per calcolare misure e comportamento del filato.
A presto per le novità, in campo "micro" ^^

8 maggio 2016

Sbocciano altri fiori ^.^

E poi... così,

...dopo tante bamboline avevo solo voglia di rifare qualche "vecchio" modello...
... così, giusto per riordinare le idee, e celebrare la primavera che avanza ^^
bracciale "Tomentosa"


 (e due nuovi elementi della serie "Sbocciano i fiori"...)

(modelli in vendita qui)

Con questo post provo a partecipare al Linky Party by My Little Inspirations
My Little Inspirations

Non ho mai partecipato ad un Link Party, ringrazio Let per avermelo indirettamente segnalato partecipando con un suo post XD

1 maggio 2016

Armadio... amico o supplizio?

 Davanti ad un armadio pieno 

c'è chi si rannicchia sconsolato, chiedendosi perché non può restare vestito com'è...

e chi, senza perdere troppo tempo, si prova tutto!

Io appartengo decisamente alla prima categoria... e voi?
Un abbraccio a tutte!

26 aprile 2016

17 aprile: assente, ma non troppo ^^

Domenica 17, piazza Duomo
come vi dicevo nel precedente post, per la prima volta non esponevo, ma ho trovato comunque un modo per partecipare alla Creatività Femminile in mostra... 
Ecco dunque alcuni scatti della mia visita in veste di "turista" ^.^

Arrivo in piazza Duomo, davanti a tante bancarelle colorate sotto Palazzo Pretorio

Un salto al banchetto di Ornella, tra ricami e fini pochette, bianco e nero e sprazzi di colore


una scivolata sulle delicate ceramiche di Maruska

un bacio agli sposi sul banchetto di Sara


e dopo aver volato tra le api di Manuela C. 

ho visitato una chiesa sul banco di Manuela M.

e mi sono persa in un paesaggio invernale ricamato da Michela...

...allora mi sono arrampicata su un albero...

e mi sono ritrovata circondata dagli uccellini di Bruna!

Insomma... una bellissima giornata ^.^



13 aprile 2016

Creatività Femminile in mostra 2016

Un mese esatto dall'ultimo aggiornamento.
In questo mese è passato il mio compleanno, ho creato qualche "Mi' Cocca" in più, iniziato a fare passeggiate serie in onore della bella stagione, abbozzato qualche progetto nuovo... e deciso come muovermi per questa prima parte dell'anno.
Per la prima volta, non parteciperò alla Creatività Femminile in mostra, l'annuale appuntamento in Piazza Duomo che, per me, inaugurava il "periodo mercatini".
Non lo nego, la nuova legge provinciale in materia ha giocato un ruolo predominante in questa scelta.
Pur condividendo la necessità di una regolamentazione (perché, parlando chiaro, vedere i furbi all'opera scoccia a chiunque), l'avere un numero limitato di uscite è per me un problema.
Un problema perché di fatto significa "scegliere" le uscite, "valutare" quella più conveniente, "calcolare" il possibile introito, "studiare" la concorrenza e i possibili acquirenti.
Probabilmente la maggior parte degli espositori faceva già queste considerazioni. Io però mi muovevo soprattutto per la compagnia e la mia preoccupazione maggiore era "Ho preparato l'insalata di riso, chi porta il dolce?"
Poi ovvio che non mi dispiaceva se rientravano le spese e nemmeno se entrava qualcosa in più. Mi piaceva mettermi a lavorare vicino al banco e mostrare la tecnica ai passanti, anche semplicemente per far capire cosa significava la scritta "fatto a mano" vicino ai miei lavori.
Il macramè, non è una tecnica veloce, non ho mai avuto il banco pieno, sarei ampiamente sotto al limite di prezzo imposto per l'esposizione. E anche contando le uscite fatte negli ultimi due anni, non sarei molto distante dal numero limite richiesto dalla nuova normativa. Anche il costo della tessera è piuttosto contenuto e ammortizzabile nei due anni..
E' proprio il dover "scegliere" che mi crea problemi. Mi mette l'ansia.
Sarò strana io.
E magari fra qualche mese cambierò idea e mi farò la tessera, chi può dirlo?
Per ora, per quel che mi riguarda i mercatini sono sospesi. Magari avrò finalmente il tempo di realizzare qualche progetto del mio quadernetto ^^
E questo sabato per la prima volta vedrò uno dei più bei mercatini di Trento dall'altro lato delle bancarelle.
Sarà strano, ma sicuramente divertente ^.^

13 marzo 2016

Le mi' Cocche

Stendiamo un velo sulla mia assenza... potrei raccontarvi un sacco di cose successe negli ultimi mesi, ma ci vorrebbe del tempo che non ho, quindi glissiamo e facciamo finta di niente ^.^

Ultimamente sono presa da un progetto davvero interessante. Magari ne avete già sentito parlare: è stato ideato da Anna Lisa Piccioni delle Antiche Fuseruole Deruta (la stessa degli angioletti, ricordate?) e si chiama "La mi' Cocca". Si tratta di una bambolina con la testa in ceramica dipinta a mano e il corpo in metallo. Il vestito è a discrezione della creativa che decide di realizzarlo nella propria tecnica preferita. Io ovviamente ho optato per il macramé!


Per ora ne ho create tre, con filato in poliestere semicerato 0,6mm e c-lon 0,3mm.

Tratto distintivo, il piccolo fiore che compare a lato o sulla spalla.
Mi sono divertita un sacco a progettare vestiti diversi, quasi quando mi sono divertita a "giocare" con le bamboline per fare le foto.

E ovviamente la progettazione continua!
Un bacione a tutte!